Ardia dei Santi Giorgio, Raffaele e Isidoro

Sindia il 20-21-22-23 aprile 2018

L’ Ardia dei Santi Giorgio, Raffaele e Isidoro è una tipica corsa equestre a pariglie che da secoli si svolge a Sindia ogni anno il terzo fine settimana dopo la Pasqua. La festa inizia il venerdì sera con il vespro di San Giorgio e segue il sabato mattina con i festeggiamenti in onore di San Giorgio, la sera del sabato con il vespro di San Raffaele. Domenica mattina è dedicata a San Raffaele, mentre la domenica sera iniziano i festeggiamenti in onore a Sant’Isidoro con il vespro, seguito il lunedì mattina dalle celebrazioni in onore a Sant’Isidoro.

Durante i vespri serali, a seguito della messa, le banderas (stendardi che raffigurano i Santi) vengono portate all’esterno della chiesa e consegnate al capocorsa detto oberatgiu (uno per ogni santo) e a due coppie di cavalieri che scortano il capocorsa dette guidas e controguidas. L’oberatgiu con lo stendardo impersona il Santo e con la scorta e gli altri cavalieri convenuti iniziano sos inghirios (giri della chiesa) tre in senso orario e tre in senso antiorario.

Successivamente i cavalieri, guidati dal capocorsa si recano nel Corso Umberto I, dove avviene la corsa vera e propria. Le mattine, dopo la consegna delle bandiere, la statua del Santo che si festeggia, è portata in processione dai fedeli e dai cavalieri, lungo le vie del paese. I momenti e le varie fasi dei festeggiamenti sono scanditi dal suono della campane e dall’esplosione in aria de sos coettes (mortaretti tradizionali). Le notti di sabato e domenica sono rallegrate da canti e balli tipici tenuti nella piazza principale del paese.

Diretta Ardia 2018

Prossimi Eventi

Le locandine dei prossimi eventi